ULTIME NEWS

 

Moria delle api: da Udine nuova ricerca sulle cause. Il 18 novembre scorso è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications uno studio condotto dall’Università di Udine) in collaborazione con l’Università di Napoli, riguardante l’interazione fra l’acaro parassita Varroa destructor e l’insetticida neonicotinoide Clothianidin. —– > Link Articolo

Chiarimenti sugli spostamenti per gli apicoltori Da parte di alcuni associati giungono, a questo Consorzio, delle richieste per dirimere delle perplessità e delle problematiche relative alla normativa in essere per il contenimento del contagio del Covid, in relazione all’attività apistica. Come già riferito in occasione del lockdown del mese di marzo c.a. si precisa quanto segue. —–>Link Articolo

Consulenze tecniche. Con il termine delle indagini si rendono disponibili le Consulenze Tecniche redatte da esperti muniti di specifiche competenze e conoscenze nel loro settore e dalle quali si possono comprendere al meglio le problematiche emerse dall’inchiesta.—– > Link Articolo

 

IMPORTANTE PROMEMORIA PER GLI APICOLTORI NOMADISTI: PRIMA dello spostamento inviare alla segreteria del Consorzio COPIA dell’ALLEGATO C (ricevuto a mezzo posta insieme all’AUTORIZZAZIONE e scaricabile al link qui sotto). E’ OBBLIGATORIA la registrazione dello spostamento in BANCA DATI NAZIONALE.

IMPORTANTE: indicare nello specifico l’APIARIO DI PROVENIENZA degli alveari  che verranno trasferiti!
Il modulo può essere rispedito al Consorzio anche scansionato a mezzo mail. 

Link: Allegato C